Different, di Davide Villa

“Non è assolutamente normale quello che fai!” Ho sentito tante volte questa frase sai? Ma ho sempre creduto che normale Fosse una parola un po’ tanto anormale. A volte, se ci pensi bene, la Bibbia ci vuole comunicare qualcosa, Gesù è il buon pastore, che raduna il gregge e lo conduce a casa, Ora sono tutti pecore che inseguono chissà che guida, E che pensano che tutto ciò che tocchi sia oro, come fosse il re Mida. Ma le pecore non sono uomini, sono treni, Vanno in un’unica direzione, sia che acceleri, che freni, Ogni giorno la stessa strada, la

“Non è assolutamente normale quello che fai!”
Ho sentito tante volte questa frase sai?
Ma ho sempre creduto che normale
Fosse una parola un po’ tanto anormale.

A volte, se ci pensi bene, la Bibbia ci vuole comunicare qualcosa,
Gesù è il buon pastore, che raduna il gregge e lo conduce a casa,
Ora sono tutti pecore che inseguono chissà che guida,
E che pensano che tutto ciò che tocchi sia oro, come fosse il re Mida.

Ma le pecore non sono uomini, sono treni,
Vanno in un’unica direzione, sia che acceleri, che freni,
Ogni giorno la stessa strada, la stessa meta,
Lo stesso viaggio che da alfa porta solo a beta.

E così, da una scimmia che diventa uomo e si civilizza,
A un uomo che lentamente si schiavizza,
Sempre oppresso dagli stereotipi del mondo,
Ogni quadrato “inadatto” sente il bisogno di diventare tondo.

E io, poligono irregolare di tanti, troppi, lati e angoli,
Troppo complesso per capirmi da soli,
Non sentii il bisogno di aggregarmi al greggio,
Perché sentirmi come loro sarebbe stato il peggio.

Fui rifiutato da molti per la mia apparente imperfezione,
“Ma che cazzo parli tu che sei un coglione?”
Scusa lo sfogo, ma chi vede in una persona solo apparenza,
Non saprà mai avere un’unica, e vera, preferenza.

In fondo, Montesquieu nelle “Lettere Persiane” aveva ragione,
Ci rifugiamo nella nostra natura credendola perfezione,
E non ci rendiamo conto che la nostra natura e realtà
Cambia sempre a secondo della nostra volontà,
Perché chi vuole, e sa, essere un libero ente,
È solo colui che si stacca dalla normalità per essere differente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *