Ci sono giorni in cui sento un silenzio dentro me.
Pensieri nascosti, che si affacciano,
e poi non ci sono parole per tradurli.
Nello spazio di un attimo, come una stella cadente,
arrivano luminosi, e poi si spengono sulle labbra.
A volte le parole arrivano confuse, rapide,
come i battiti del cuore.
Come quando sogno e le parole si sciolgono e basta un bacio per capirci.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *