Lucio Panozzo scrittore

Scheda personale dello scrittore Lucio Panozzo Nome: Lucio Cognome: Panozzo Luogo e data di nascita: Vicenza, 25 luglio 1945 Luogo di residenza: Vicenza Occupazione: pensionato Email: luciopanozzo.camparo@tele2.it Titoli prodotti: “IL XXV LIBRO DELL’ODISSEA” Manoscritto in unica copia non più esistente. Scritto “sottobanco” durante le ore scolastiche in terza media (1958/59), per uccidere la noia delle lezioni di matematica. L’unica copia fu affidata al fuoco alcuni anni dopo dalle mani stesse dell’autore, per paura che qualcuno la leggesse (timidezza o squilibrio psicologico?). La vicenda si svolgeva nei luoghi dell’Odissea e praticamente completava l’opera del sommo Omero. Contemplava molte avventure, e la

Scheda personale dello scrittore Lucio Panozzo

Nome: Lucio
Cognome: Panozzo
Luogo e data di nascita: Vicenza, 25 luglio 1945
Luogo di residenza: Vicenza
Occupazione: pensionato
Email: luciopanozzo.camparo@tele2.it

Titoli prodotti:

“IL XXV LIBRO DELL’ODISSEA”
Manoscritto in unica copia non più esistente.
Scritto “sottobanco” durante le ore scolastiche in terza media (1958/59), per uccidere la noia delle lezioni di matematica.
L’unica copia fu affidata al fuoco alcuni anni dopo dalle mani stesse dell’autore, per paura che qualcuno la leggesse (timidezza o squilibrio psicologico?).
La vicenda si svolgeva nei luoghi dell’Odissea e praticamente completava l’opera del sommo Omero. Contemplava molte avventure, e la fine si svolgeva “…in una terra abitata da un popolo che non conosceva il remo e il sale…”
L’intenzione di riscriverlo oramai costituisce un’ossessione, ma mi mancano i finanziamenti per poter raggiungere Itaca e soggiornarvi un annetto, tanto mi ci vorrebbe per far riaffiorare alla memoria l’antico scritto. Qualche maligno dice anche che mia moglie non mi permette di allontanarmi per più di ventiquattr’ore, e ben sorvegliato anche. Ci s’immagini la Grecia, col fuoco primigenio creatore delle vulcaniche mediterranee (giovani).
Ultimamente mi è venuta un’altra idea: se provassi a far riaffiorare la memoria mediante sedute di ipnosi?
Credo che proverò.
“NUOVI RACCONTI DEGLI ANTICHI LONGOBARDI”
Con illustrazioni di Teresa Lendaro.
Edizioni Longobarde (Multiservizi s.r.l. via Marco Volpe, 17 – Udine), emanazione dell’associazione culturale “Civiltà Longobarda” di Cividale del Friuli.
Progettazione, editing e grafica della EQUI/LIBRI, consulenze editoriali, di Marilì Cammarata – via S. Michele, 23 – 34124 Trieste – tel. 040 / 301384.
Finito di stampare nel mese di maggio 1990 dalla JULIAGRAF di Premariacco (Udine), copie n. 2000, Lit. 16.000.
Presentato a Cividale del Friuli appena stampato.
Presentato alla Biblioteca Bertoliana di Vicenza nel 1991 dalla prof.ssa Marilì Cammarata e dal sottoscritto.
Presentato al circolo culturale “La Scaletta 62” di Vicenza dal sottoscritto nei primi anni 2000.
E’ la terza parte incompleta della trilogia che segue.
“TRILOGIA LONGOBARDA” Il precedente ne costituisce la terza parte incompleta. Quando sarà pubblicata porterà i seguenti titoli:  “SAGA LONGOBARDA” : 1) “LA CROCETTA D’ORO – 2) PASSAGGIO A NORD EST – 3) LA SCUOLA DEGLI EROI”. L’ultimo titolo sostituisce  “Nuovi Racconti degli Antichi Longobardi” e viene completato con tre racconti che nella prima edizione erano stati considerati di troppo.
La ponderosa Trilogia al completo è stata pubblicata in varie edizioni “fatte in casa” con il computer in una cinquantina di copie. Azzardo la data del 1987.

Nota: questa trilogia attende con fiducia un editore.

 

“CRONACHE DI CONTRA’ DELLE FONTANELLE, IN PARROCCHIA DI ARACELI, DIOCESI ZINATIANA, CITTA’ DI GRAN PRETAGNA”
Con illustrazioni di Renato Geroin e Giada Panozzo. Ritratto dell’autore di Elisabetta M. C. Panozzo. Prefazione del prof. Mario Pavan.
Foto dall’archivio personale dell’autore, di Diego Panozzo, di Paolo Zimerle, di Daniela Giaretta, di Miranda Bertacco – Reschiglian.
Editrice Veneta s.a.s. via Ozanam, 8 – 36100 Vicenza – tel. 0444 / 567526
Finito di stampare in luglio 2001 da OGV Alte Ceccato di Montecchio Maggiore (Vi), copie n. 1000. Lit. 25.000 (€ 12,91).
E’ stato preceduto da varie “edizioni fatte in casa” ad uso di parenti ed amici:
Presentato alla Biblioteca Bertoliana di Vicenza dal prof. Gianni Giolo (lettore Eros Zecchini).
Presentato a Lavarone e a Tonezza dal prof. Mario Pavan e dal sottoscritto.
Presentato in varie località dell’Altopiano di Asiago e zone limitrofe durante l’estate 2003 dal sottoscritto nell’ambito del programma di diffusione della “COMPAGNIA DEGLI AUTORI VICENTINI”.
Presentato in altre occasioni dal prof. Gianni Giolo del Liceo Pigafetta di Vicenza.
“ANNI D’ARGENTO”
Stampato in Fiera a Vicenza nell’ambito di “Vicenza Libri” (06 / 14 marzo 1999) da SELECTA, via Postumia, 9 – Quinto Vicentino (Vi) tel. 0444 / 351044. (Stampa digitale da rullo cartaceo e sistema automatico di taglio e incollatura), copie n. 15.
L’iniziativa di Selecta era presentata col seguente logo : “Il mio libro uscito dal cassetto”.
“ANNI D’ARGENTO” Seconda edizione per i tipi della Grafica Veneta, esce in ottobre 2002. Copie n. 1000.
Copertina: acquerello di Livia Munari; della stessa mano, quattro disegni a matita illustrano il testo.
Presentato alla “Scaletta 62” dal prof. Gianni Giolo (lettore Adriano Marcolini).
Presentato in varie località dell’Altopiano di Asiago e zone limitrofe nell’estate 2003 sempre nell’ambito della manifestazione come sopra.
Contiene un racconto (fiaba per anziani: “L’orologio a cucù”) secondo premio al concorso nazionale indetto dal Circolo culturale Gaetano Salvemini di Pontassieve (Fi) nel 1988.
L’ho riportato alla fine.
“…E SE SBAGLIO… MI CORIGERETE…”
Con questo titolo esce il “LIBRETTO DI PRESENTAZIONE” (prima assoluta mondiale) (nel frontespizio: “LIBERCOLO DI PRESENTAZIONE”) di “AZOTO LIQUIDO” per i tipi della Tecnografica di Sandrigo nel maggio 2003. Non prezzato, distribuito come omaggio.
L’autore si nasconde sotto lo pseudonimo LEONARDO DA PERDI.
Stampato in n. 500 copie.
Vedi seguente
“AZOTO LIQUIDO”
Esce in dicembre 2003 (è erroneamente riportato “finito di stampare il 31 ottobre 2003, però è anche riportato che il libro è esente da errori di stompa) sotto lo pseudonimo LEONARDO DA PERDI
Non è riportata la tipografia, ma questo è stato fatto per non mettere nei guai nessuno (ci sono dei riferimenti umoristici sul papa e sui giudici), in coda è riportato: il presente volume è stato realizzato personalmente dall’autore con l’ausilio di sistemi informatici.
Stampato in n. 1050 copie.  € 10.

 

“RICORDI AD OLIO SU TELA CON CORNICE”
Esce nel mese di giugno del 2007, stampato a computer in formato A/4 piegato in due (A/5) e legato a puntatrice. Il lavoro di “tipografia e legatoria” è stato eseguito da Michela Mussato. Si presenta in due volumi per la difficoltà propria di queste “edizioni”.
Copie n. 42 (causa povertà)

 

Ed ora un libro elettronico

“IL MARTIRIO DEL PARROCO DI CAPORETTO E ALTRO…”

Raccolta di trentaquattro “robe”. Il titolo originale è: “Il martirio del parroco di Caporetto e altri 29 racconti ovvero i trenta racconti, con una coda giornalistica, una recensione, una ricerca di archeologia industriale e un’appendice teologica. In tutto 34 robe”.
Alcuni dei pezzi sono inediti, altri, la maggior parte, già pubblicati su riviste varie. Ci sono foto mie e di altri, disegni di Max Paggin e Martina Dalla Stella.
L’anno di pubblicazione è il 2004, la grafica e la composizione sono di SCRIPTORIUM, di Marco Ferrero.
Difficile dire quante le copie: in prima battuta una cinquantina, altrettante in quella che possiamo definire la seconda edizione completata nei testi e da alcune altre illustrazioni. Ho in seguito constatato che queste edizioni in CD danno la possibilità di ritornarci su migliaia di volte con correzioni, aggiunte, tagli, quindi le “edizioni” si susseguono a ritmi vertiginosi e diventano un numero impressionante. Ultima edizione in 10 copie in ottobre 2007.
Per il numero delle copie va anche considerato che ho dato ampia facoltà a tutti coloro ai quali l’ho regalato di poterlo replicare per amici e parenti. In questo modo penso che possa essersi moltiplicato (spero) all’infinito.
Ne ho fatto un paio di copie stampate e rilegate nel 2005 e 2007 per il mio archivio.

 

Fin qui i libri.
Ho partecipato ad alcune antologie.
Sono stato presente per circa cinque anni sulla pagina delle lettere sul Giornale di Vicenza, su temi vari, ma prevalentemente anarchici e anticlericali.
Sullo stesso ho pubblicato una decina di racconti.
Ho collaborato per quattro anni con il mensile “Realtà Vicentina”.
Ho collaborato con “Il Sospiro del Tifoso” (di Vicenza) negli ultimi sei numeri della sua vita.
Sono presente  in alcuni bollettini sezionali del CAI.
Altre collaborazioni e pubblicazioni minori.
Ho in computer anche degli inediti che attendono un editore che li sappia valorizzare.

Presento la “fiaba per anziani” che mi ha fruttato l’unico premio letterario della mia vita.
E’ contenuta in “Anni d’argento”.

L’OROLOGIO A CUCU’

Una risposta

  1. lorenzo pasini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *