Nel silenzio, di Pasquale Ruggiero

Il silenzio scende tra i suoi capelli che accarezzo con lo sguardo; e come un battito d’ali di farfalla aleggia nel fremito delle mie emozioni cadenzate dal ritmo del suo respiro. Volo nella fantasia fissando il suo sonno, perdendomi nell’attimo di una interminabile sensazione.

Il silenzio scende tra i suoi capelli
che accarezzo con lo sguardo;
e come un battito d’ali di farfalla
aleggia nel fremito delle mie emozioni
cadenzate dal ritmo del suo respiro.
Volo nella fantasia fissando il suo sonno,
perdendomi nell’attimo di una interminabile sensazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *