• Il fico bambino, di Antonio Bonifati

    Questa favola metaforica fa parte della raccolta, disponibile gratuitamente sulla rete, “Il capitale disumano” di “Antonio Bonifati” alias “Farmboy”. C’era una volta un piccolo fico che era nato vicino un fiumiciattolo, nel mite clima del […]

     
  • Il passato, di Sossio Liguori

    Il passato è un ricordo nascosto Un modo di incontrarsi Di rivedere il nostro vissuto Il passato attanaglia la mente sprofonda in una nostalgia arcana struggente un momento inafferrabile che scivola lentamente sul presente il […]

     
  • Donna, di Simone Allasia

    Mi manchi. Mi mancate. Mi manca ricevere e donare. Una coccola o una carezza. L’incertezza con la certezza. Schiaffo di panna colmo di bene. Dalle tette io voglio bere. Luce che si può guardare. Luce […]

     
  • Nel silenzio, di Pasquale Ruggiero

    Il silenzio scende tra i suoi capelli che accarezzo con lo sguardo; e come un battito d’ali di farfalla aleggia nel fremito delle mie emozioni cadenzate dal ritmo del suo respiro. Volo nella fantasia fissando […]

     
  • Goliardia a cena, di Pasquale Ruggiero

    Una lunga tavola riccamente imbandita, strafatti di vino sotto un pergolato. Ragionamenti ubriachi si tentano a sortita profumi di griglia stuzzicano il palato. Alzate di bicchieri inventano rime, risate e malinconie si condiscono insieme. Dopo […]

     
  • Libertà, di Pasquale Ruggiero

    Chimera,che nel sangue ti bagni di amanti pronti all’estremo gesto anche di dare al boia la vita nel cesto Passione e brama di possederti, alza nobili vessilli nelle battaglie, alla tua conquista si stappano bottiglie […]

     
  • Un’amica Gazza, di Pasquale Ruggiero

    Avida di specchi donna frivola senza alcun timore attratta abbandoni le certezze dai tuoi rami secchi Verso il luccichio di fantasie astratte cancelli ogni morale dal gesto della presa e nella malizia nascondi il misfatto. […]

     
  • Passeggiata notturna il 2 di Novembre, di Pasquale Ruggiero

    La luna misurava la mia ombra sui ciottoli di una salita sgombra. Il passo lento e meditato timbrava il silenzio della notte. Braccia di ombre silenziose si allungavano sul percorso; tremori di vento le agitavano: […]

     
  • A mia Madre! L’ultimo saluto, di Pasquale Ruggiero

    L’ultimo sguardo me lo hai regalato, da una lettiga del pronto soccorso Una porta mi aveva relegato in una sala d’attesa che mi impediva l’accesso Davanti a Maria mi inginocchiai, supplicando di avere buone notizie; […]

     
  • Basta una carezza, di Pasquale Ruggiero

    Timida scivola la mano sulla guancia, gli occhi guardano fissi il viso. Un gesto gentile nel dare speranza, che si regala con il sorriso. Nulla costa una carezza! arriva diretta al cuore, nell’anima spira una […]

     
  • Il pianto della luna, di Pasquale Ruggiero

    Sullo spuntone di uno scoglio nella notte, muto ascoltavo il mare. Sul viso assaporavo sputi di onde rotte e la brezza gentile alleggeriva il mio pensare. La luna affogava all’orizzonte e il suo pianto increspava […]

     
  • Pensiero, di Sossio Liguori

    Ti vengo a cercare negli attimi di silenzio, laddove brilla nel campo una rosa E nel tepore di una notte di stelle ascolto le note di una dolcissima e malinconica “nenia” Nel cortile risuonano le […]

     
  • Cercando l’infinito nei tuoi occhi, di Eleonora Marangoni

    Amore meschino mi ha colpita. Mi specchio nei tuoi occhi e maledettamente cerco. Che cosa cerco? Un briciolo di amore, di passione, perché ho bisogno di compassione. Maledettamente immagino: ma vedo un futuro accecante, come […]

     
  • Regina, di Ivan Vito Ferrari

    Lemme lemme l’aurora, stanca della timida notte Schiuse il mio risveglio… con passi silenziosi, senza far rumore, vidi la commozione del cielo che sorridendo alla timida luna, stanca del pallido fervore si schiarì, offrendo innocenti […]

     
  • Piccola Luce, di Lucia Conti

    Sei meteorite sulla Terra Infuochi la mia anima Tieni stretta la tua luce Il tuo ego fai sfogare E brillare non lo temi Esitare tu non devi Se vuoi andare lo puoi fare Riuscendo invano […]

     
  • Cercami, di Sossio Liguori

    Quando non ci sarò più cercami nella luce, nell’aria nella dolce ombra della sera nel volo primaverile degli uccelli, nelle nubi e nel tramonto In tutte le cose che si possono dare per amore e […]

     
  • L’esame di Vinicio Bolcato

    Sono lì mi vedo! Chiuso a riccio sul foglio che mi piego, prego Dio di salvarmi non posso essere chiamato, proprio adesso no, il tempo è dilatato ogni respiro, un battito , un’ora. Sarò buono, […]

     
  • Ode, di Dea Lorch

    Udii il richiamo, udii quella frotta gridare sommersa dall’oblio e dal male sussurro al tramonto nessun riguardo lontano da tutti,da ogni sguardo si avvicina l’ora buia nitida e fredda,t’assale quell’ode assilante, tra quattro mura sempre […]

     
  • Il baule dei segreti, di Linda Ferrari

    Non so dove finiscono le cose perdute Ma so che da qualche parte riposano.. Non so dove vanno le persone che abbiamo amato.. Ma so che sono in un angolo del cuore e ci proteggono.. […]

     
  • Mare, di Giulia Petroni

    Pare all’orizzonte una tesa corda Il mare onivoro, divoratore Dove vivono d’una morte sorda Antropomorfe forme di vapore Sorte dal degrado dell’alba atroce Su cui s’avventano sguardi cariati Relitti vacui di una vana croce In […]